Vin Santo del Chianti Classico "amabile"

Simbolo della giovialità e dell'ospitalità toscana il Vin Santo nasce da un uvaggio prevalente di Trebbiano Toscano e Malvasia del Chianti, oltre ad una piccola presenza di Canaiolo Rosa e San Colombano.

Le uve vengono raccolte dopo accurata scelta a fine settembre, e poste su appositi telai, ad appassire fino alla fine di gennaio. Terminata questa fase, le uve sono poi avviate alla pressatura. Il liquido ottenuto viene posto in seguito in piccoli carati di castagno di capacità variabile tra i 30 e ed 100 litri, dove rimane per almeno 3 anni. Il prodotto ottenuto sarà poi fatto decantare naturalmente ed imbottigliato dopo circa un anno. Ha sentori di frutta secca e caramello.

Questo Vin Santo è ideale per accompagnare torte lievitate e pasticceria secca.

Produciamo anche un secondo Vin Santo dolce "amabile" e nella tipologia "Riserva"da noi definito "Passito 6 mesi" , dato che le uve rimangono in appassimento da ottobre ad aprile. E' ovvio che il succo al momento della spremitura sarà poco e prezioso. Segue poi l'invecchiamento in carati di ciliegio per almeno 6 anni. Il suo profumo ricorda il miele e la frutta candita.

E' ideale sia come vino dolce da meditazione, sia come vino per dolci a cucchiaio.

Produzione annuale massima: 1.000 litri

Temperatura di Servizio: 16-18 °C

Alcool: 17-19 gradi

Annate disponibili

Vinsanto Doc Chianti Classico 1999 "amabile" Bottiglia da lt 0,500: Euro 18,30

Vinsanto Doc Chianti Classico 1997 "Riserva" Bottiglia da lt 0,500 : Euro 23,00

Clicca qui per ordinare

Vai avanti

Malvasia del Chianti 60%

Trebbiano Toscano 25%

Canaiolo rosa 5%

San Colombano 10%